Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.

Defiscalizzazione gasolio

Defiscalizzazione gasolio

ADcommerciale, da anni operante nel settore delle accise, è in grado di garantire un servizio di consulenza completo, che permette alle aziende che impiegano macchine operatrici di ottenere un rimborso delle accise o defiscalizzazione gasolio pari a circa il 70%.

Ai sensi del D.L. 504/95 Testo Unico delle accise e successive circolari 5/D del 12/03/2010 e 25/D del 11/08/2011, emanato dall'Agenzia delle Dogane, le imprese possono ottenere una riduzione dell'accisa sul gasolio pari a circa 0,43 €/Litro 

Chi può beneficiare della defiscalizzazione gasolio?

La defiscalizzazione gasolio può essere ottenuta da tutte le aziende che impiegano abitualmente macchine operatrici fisse e/o semoventi, come ad esempio quelle che utilizzate nel settore edile, portuale, estrattivo, minerario, manifatturiero, smaltimento rifiuti e recupero materiali.

Le macchine che possono usufruire dell'agevolazione sono:

  • Escavatori, dumper, pale meccaniche;
  • Sollevatori, reach stacker, gru portuali, carrelli elevatori, caricatori;
  • Battipista, gatti delle nevi;
  • Rulli compressori, perforatrici, motocompressori;
  • Mulini, frantoi;
  • Frese, cesoie, presse;
  • Vagli, draghe, idrofrese.

Come si fa ad ottenere la defiscalizzazione gasolio?

Il rimborso delle accise sul gasolio viene riconosciuto dall'Agenzia delle Dogane in virtù delle informazioni fornite dai misuratori fiscali installati direttamente sulle macchine.

Grazie all'esperienza maturata in anni di relazioni con tutti gli Uffici delle Dogane, ADcommerciale offre un servizio di consulenza personalizzato per l'ottenimento delle agevolazioni fiscali sulla defiscalizzazione gasolio, garantendo risultati certi in tempi brevi.

I consulenti di ADcommerciale si occupano di tutto l'iter procedurale tecnico-amministrativo necessario, passando attraverso:

  • Valutazione gratuita della fattibilità tecnico-economica della defiscalizzazione gasolio;
  • Fornitura della strumentazione Data Fuel Tracer (DFT);
  • Presentazione della domanda relativa alla richiesta di agevolazione fiscale, accompagnata da relazione tecnica firmata da ingegnere abilitato alla verifica;
  • Controllo contabilità energetica ovvero dei Registri, come imposto dalla normativa vigente;
  • Sopralluoghi tecnici diretti presso gli impianti;
  • Formulazione, redazione e presentazione delle istanze burocratiche periodiche relative al rimborso delle accise.

 

News